CARDIN DKS250 L- Tastiera in alluminio - retroilluminata

108,00 79,00

Risparmi 29,00€



Disponibile
Codice:
DKS250 L
Peso (Kg): 750.00
Questo prodotto è stato acquistato 2 volte

DKS-250 è un sistema di comando via filo estremamente efficiente, facile da installare, composto da un tastierino numerico retroilluminato antiscasso di selezione e un’interfaccia, collegati fra loro da un filo schermato unipolare. Il tastierino DKS-250T, che rappresenta la parte di comando, è estremamente compatto e affidabile: struttura metallica in zama, guarnizione integrale di tenuta in gomma siliconica, base di fissaggio a parete in zama, sistema di bloccaggio con elemento a vite personalizzato.

L’estrema solidità del particolare e la ricerca dell’assoluta impermeabilità all’acqua, non hanno minimamente penalizzato le dimensioni che risultano essere ridottissime, come il suo disegno estetico piacevole e lineare.
Sistema di massima sicurezza, ideale per il comando su ingressi automatizzati e su controllo accessi, si inserisce in ogni tipo di struttura con estrema facilità.

 Permette la MEMORIZZAZIONE di 250 codici utente e dispone delle funzioni di cancellazione e MEMORIZZAZIONE di un codice direttamente da tastiera ed il reset della memoria. Un oggetto dei nostri tempi che porta al suo interno la tecnologia CARDIN e all’esterno un design piacevole, realizzato su una struttura inattaccabile. Esemplificando un normale utilizzo il sistema offre la possibilità, dopo aver inserito il proprio codice, di eseguire fino a quattro comandi; passati 5 secondi dall’ultimo comando inviato, il sistema disabilita automaticamente i comandi in attesa di una nuova abilitazione di codice. I canali (funzioni) possono essere attivati uno alla volta e l’attivazione è del tipo ad uomo presente senza limite di durata

REGISTRAZIONE REMOTA
Possibilità di registrare codici da postazione remota, senza dover accedere all’interfaccia, questo mediante l’inserimento di un codice di abilitazione particolare. Possibilità di utilizzare fino a tre tastiere collegate ad un’unica interfaccia, per attuare comandi in postazioni diverse. Possibilità di gestire con tasti separati fino a quattro funzioni diverse, con contatti in modalità impulsiva.

Installazione a superficie IP57.
La tastiera DKS-250T dispone di:
12 tasti di cui 10 numerici (0-9), uno di conferma (*) e uno di annullamento (#).
1 led rosso segnalazione: annullamento operazione o inserimento di un codice errato.
1 led verde che, assieme alla segnalazione sonora, conferma l’attivazione del tasto.
1 buzzer per conferma sonora di attivazione avvenuta.

Dimensioni di ingombro 72 x 104 x 26
INTERFACCIA

L’interfaccia DKS-250R è collocata in un contenitore di materiale plastico di dimensioni contenute e facile da installare ed è così organizzata:
- alimentazione a 12 o 24 Vac-dc;
- 4 relè (uno per ogni canale, contatto NA);
- 1 tasto multifunzione con il quale si può memorizzare un codice, cancellare un codice, cancellare l’intera memoria, inserire un codice di abilitazione alla “Memorizzazione da posizione remota”.
Nella memoria è possibile registrare 250 codici con un massimo di 6 cifre ciascuno e per ogni codice si possono abilitare da uno a quattro canali (funzioni diverse).

Dimensioni di ingombro 95 x 75 x 25.

Caratteristiche tecniche

TRASMISSIONE DIGITALE VIA FILO - IP57
CODICI UTENTE MEMORIZZABILI: 250
COMBINAZIONI DI CODICI DISPONIBILI: 1 MILIONE
FUNZIONI GESTIBILI SEPARATAMENTE: 4

RETROILLUMINAZIONE LED DEI TASTI

Dal nostro Blog

Came - Storia di un azienda Italiana presente già nel futuro />

Came - Storia di un azienda Italiana presente già nel futuro

La multinazionale di Dosson di Casier, riconosciuta come leader internazionale nel settore della Hom...

Domotica, la tecnologia che da' valore alla tua abitazione />

Domotica, la tecnologia che da' valore alla tua abitazione

Attraverso il principio di “scenario”, il sistema domotico permette di concentrare l'idea di com...

25/03/2018

Domotica

Telecamere & privacy nel condominio: cosa dice la legge? />

Telecamere & privacy nel condominio: cosa dice la legge?

Oggi parliamo di controllo degli spazi esterni, cioè la protezione perimetrale che ci aiuta a ferma...

30/11/2017